ARCA family | 2018

ARCA family
Arte, accoglienza e famiglia.
Sono queste le tre parole chiave dell’edizione 2018 di ARCA Family, progetto di residenza per artisti organizzata dall’associazione Art.ur di Cuneo. Parte del contenitore ZOOART, ARCA family va in continuità col progetto Albume, sviluppato da Art.ur negli ultimi anni e nato da un’idea di Stefano Venezia.
Quattro i giovani artisti selezionati da Andrea Lerda, curatore di questa edizione del progetto: Calori&Maillard, Irene Fenara, Paolo Gonzato e Ryts Monet.
Figure già protagoniste della scena artistica italiana contemporanea e dal profilo internazionale, durante tutto il mese di ottobre, hanno svolto un periodo di residenza all’interno di altrettante famiglie del centro storico della città. Dopo questa prima fase, esperienziale e relazionale, i quattro artisti sono stati chiamati a produrre una serie di progetti espositivi contest-specific, sviluppatisi dalla relazione e dal confronto sul tema dell’accoglienza.
Le porte delle case del centro storico di Cuneo, protagoniste delle residenze, si sono quindi aperte al pubblico, per la presentazione dei progetti, venerdì 30 novembre dalle 18.00 alle 23.00 e sabato 1° dicembre dalle 16.00 alle 22.00, in occasione dell’opening collettiva.
Centinaia le persone che sono entrate nelle case per scoprire gli interventi artistici e per conoscere le famiglie e gli artisti, in un clima di confronto e di festa.

30 novembre / 31 dicembre 2018
Centro Storico, Cuneo

Organizzato da: associazione Art.ur / a cura di: Andrea Lerda
Con il patrocinio di: Regione PiemonteComune di Cuneo
Con il contributo di: Fondazione CRC, Fondazione CRT
Sponsor tecnici: L’albero del Pane, Al 37, Famù, Raineri Vini, Taverna 7 Assedi

foto: Francesco Doglio